Busta paga di dicembre 2019, che cos’è il conguaglio


busta paga conguaglio dicembre




Come ogni anno, tutti prestano attenzione alla busta paga di dicembre. E’ il fatidico momento del conguaglio, che spesso però non viene tenuto in considerazione e neppure si sa fino in fondo a cosa serva e di cosa si tratti. Ci sono infatti tante cose che bisogna sapere per quanto riguarda la busta paga di dicembre: eccole.

In primo luogo, si potrebbe dire che si tratta di un’occasione per stabilire in maniera definitiva e assoluta le tasse che il cittadino deve pagare per l’anno in corso. Ne esistono di due diversi tipi: il conguaglio a credito, che si tratta del rimborso in busta paga, oppure la trattenuta, conguaglio a debito. Purtroppo in questo caso di sicuro non c’è grande gioia da parte del lavoratore, in quanto molto spesso capita che la retribuzione venga diminuita in modo così radicale e sensibile da scomparire del tutto.

Conguaglio in busta paga, che cos’è

Il conguaglio (o più che altro conguaglio Irpef) è un calcolo che viene fatto dal datore di lavoro ogni volta che arriva la fine dell’anno per stabilire, dunque, quanto il dipendente deve dare all’Erario in base ai compensi che ha percepito nel corso dell’anno.

L’ammontare definitivo quindi delle tasse e dei contributi che bisogna versare è disponibile soltanto a
novembre, sebbene naturalmente nel corso dell’anno si versi sempre una somma di tasse ogni volta
che si riceve lo stipendio. Si può quindi dire che l’Irpef pagata allo Stato nel corso dell’anno sia parziale e che
i veri conti si facciano a dicembre, da parte del datore di lavoro, anche se questo purtroppo può
capitare riduca molto il pagamento che si riceve in busta paga.




Il sistema di tassazione italiano prevede un certo tipo di aliquota in base allo stipendio, che può essere
calcolata da noi con grande facilità in base alla tabella oppure direttamente dal datore di lavoro.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.