Alternanza scuola-lavoro, ecco le novità del 2019





Possiamo iniziare dicendo che l’alternanza scuola-lavoro diventerà nel prossimo anno un percorso per le competenze trasversali e per orientare i giovani. Il nuovo governo Lega M5S intende modificare le regole che sono previste per l’alternanza scuola-lavoro. Stando alle ultime notizie già dal prossimo anno saranno effettuati dei cambiamenti ed infatti saranno inseriti dei percorsi per le competenze trasversali e per orientare i giovani. Per avere conferma di questo cambiamento dovremo aspettare la fine di dicembre 2018 in quanto ci dovrebbe essere l’approvazione alla Camera ed al Senato sulla legge di Bilancio.

Alternanza scuola-lavoro, opportunità e non sfruttamento

Per la nuova alternanza scuola-lavoro ci dovrebbero essere dei tagli ore e dei tagli ai finanziamenti. Questa novità la squadra di governo la vorrebbe introdurre già nei primi mesi del 2019, questo significherebbe che i cambiamenti alle regole in vigore della riforma buona scuola andrebbero a cambiare in corso dell’anno scolastico. Nella nuova proposta vedremo una diminuzione delle ore minime obbligatorie.

Ecco come sarebbero diverse le cose se Camera e Senato approvano

Ecco i dettagli della riduzione delle ore prevista dal nuovo percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento: monte ore non inferiore a 180 ore nell’ultimo triennio di studi per quanto riguarda l’istituto professionale. Monte ore non inferiore a 150 negli istituti tecnici. Monte ore non inferiore a 90 durante l’ultimo triennio del liceo. Inoltre verrebbe fatto un taglio anche alle risorse finanziarie erogate agli istituti e ai licei per la formazione aggiuntiva. Quindi in conclusione possiamo dire che ci sarebbero dei veri e propri cambiamenti radicali che porterebbero più drasticità e anche più competenza alla fine del percorso. In conclusione questa riforma dovrebbe in qualche modo evitare quello che accadeva negli anni precedenti in cui troppe aziende sfruttavano i ragazzi per lavori che poco entravano con la formazione, uno sfruttamento di risorse che spesso permetteva alle aziende di non assumere personale.







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.