Come aprire un’azienda agricola


Come aprire un’azienda agricola




Fare l’agricoltore biologico è quasi un trend oggi. Richiedere prodotti bio non è solo una tendenza ma sta diventando un vero e proprio stile di vita. La ricerca di prodotti km 0 è sempre più in auge e, di conseguenza, questo permette al settore primario di svilupparsi e rifiorire anche rispetto al passato. Non pochi sono i giovani che desiderano aprire un’azienda agricola e questo sarà il trend per il lavoro 2019.

Ma come aprire un’azienda agricola oggi? Ci sono alcuni fattori da considerare, prima di pensare alla documentazione o all’apertura di una partita Iva.

Ad esempio, farsi esperienza in un lavoro agricolo può essere intanto un’idea per maturare qualche conoscenza in questo ambito. Partire totalmente da zero non è poi così consigliabile, visto che si rischia altrimenti di fare un buco nell’acqua.

Cosa considerare per aprire un’azienda agricola

Un punto fondamentale da considerare è calcolare gli ettari di cui si ha bisogno. In base all’attività che si vuol fare ci vorrà un tot di ettari da acquistare e su cui lavorar su. Ad esempio, se si vuol coltivare pomodori avremmo bisogno di molti ettari, mentre se si vuol fare apicoltura ne bastano molto pochi.




Considerando invece la documentazione, sarà naturalmente necessario aprire una partita Iva, registrarsi presso la Camera di Commercio (nel Registro delle Imprese) e infine aprire una posizione Inps (fondamentale per il pagamento dei contributi).

Bisogna inoltre possedere una certificazione IAP

Che cosa significa? Significa essere Imprenditore Agricolo Professionale. Per farlo, bisogna avere un diploma agrario o almeno 3 anni d’esperienza in tale ambito. Inoltre, l’attività deve occupare almeno il 50% del proprio lavoro. Sarà anche necessario iscriversi alla gestione previdenziale agricoltura.

Detto questo, è opportuno unire l’esperienza alla burocrazia. Quest’ultima è tuttavia semplice da organizzare, ma in primis si necessita di avere le competenze necessarie per aprire un’azienda agricola come si deve.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.