Part time, se ne possono fare due?


Part time, se ne possono fare due?




Tutti i lavoratori possono svolgere un secondo lavoro se sono stati assunti con contratto part time; ciò vale anche se il regolamento aziendale glielo vieta in modo espresso.

A dirlo è la Cassazione con una sentenza che specifica che non c’è alcuna incompatibilità tra due lavori part time svolti nello stesso tempo, purché si rispetti comunque il limite massimo di ore settimanali che un lavoratore può svolgere, pari a 48 ore.

Lo ha chiarito il ministero del lavoro

In ogni caso, come chiarito dal Ministero del Lavoro, nelle ipotesi di cumulo di più rapporti di lavoro a tempo parziale con più datori di lavoro, resta fermo l’obbligo del rispetto dei limiti di orario di lavoro e del diritto al riposo settimanale del lavoratore.
Per poter presentare la richiesta part time per due lavori contemporaneamente si deve rispettare una condizione ovvero che l’attività svolta dalle due aziende non sia tra loro in concorrenza.

Se vengono rispettate queste due condizioni, ovvero il limite massimo di ore e il divieto di concorrenza, è possibile avere due lavori part-time insieme.
La richiesta part time può essere effettuata per tutti i settori e le tipologie di lavoro e può essere proposto sia ai lavoratori disoccupati, sia a quelli con un altro lavoro o che sono in sostituzione maternità, sia i lavoratori che si trovano in mobilità.




Legge 104 e part time

Per quanto riguarda la regolamentazione sulla legge 104 il contratto part time è praticamente equiparato al full time, ovviamente con la proporzione delle ore.

Il lavoratore con disabilità e il familiare che presta assistenza possono contare sul part time legge 104. il lavoratore con disabilità, in situazione di gravità può usufruire alternativamente dei permessi di tre giorni mensili o di permessi orari giornalieri, mentre il lavoratore dipendente che presta assistenza al familiare gravemente disabile ha la possibilità di fruire esclusivamente dei tre giorni di permesso in ciascun mese.

Il frazionamento dei permessi giornalieri in ore deve far riferimento al contratto e quindi per il part time un giorno lavorativo è relativo alle ore previste dallo stesso.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.