Fashion blogger, c’è un mercato oppure no?


Fashion blogger, c’è un mercato oppure no?




Aprire un blog è semplice, ma in che modo devo farlo se voglio diventare una fashion blogger? Una delle prime cose da considerare (e che spesso sfugge) è studiare le meccaniche del web e approfondire il più possibile l’argomento. Da questo punto di partenza si ha buone possibilità di aprire un blog e diventare fashion blogger, a discapito del tipo di prodotto o servizio che si descrive o recensisce.

In secondo luogo, è bene rendersi conto che aprire un blog con una piattaforma gratuita come blogger o wordpress è praticamente fine a sé stesso se poi si desidera farlo di professione. Perché vi chiederete? Perché le funzioni sono limitate e non si avrà una propria “identità digitale” (niente dominio personale, niente spazio hosting e, conseguentemente, zero possibilità di entrate).

Detto questo, è necessario prender la cosa un po’ più seriamente ed aprire un blog come si deve. Quindi mi basta solo aprire un blog “serio” ed il gioco è fatto? No, assolutamente. Ci sono competenze legate all’attività di public relations, al comportamento del consumatore e all’immagine che diamo agli utenti che sono cruciali per l’attività di fashion blogger. Inutile dire inoltre che l’esperienza nel campo della moda è un must.

Fashion blogger e personal branding

Queste attività fanno parte del personal branding che è il punto focale dell’attività di fashion blogger. Cos’è il personal branding? Riguarda la lavorazione e personalizzazione del proprio brand. Se si riesce a rendere unico e riconoscibile il brand personale, si  è fatto centro. Ma non è così semplice come può sembrare, naturalmente.




Ad esempio, fare community all’interno del blog e sui social è un buon metodo per dare un carattere a sé stessi. A sua volta, si dovranno avere conoscenze adeguate per i social con cui si andrà ad interagire, così da risultare efficaci anche nella comunicazione al di fuori del blog.

Insomma, aprire un blog da fashion blogger è possibile e monetizzare con un blog dedicato alla moda sembra essere una fra le proposte più allettanti tra le attività di blogging in circolazione, sempre se si è padroni dell’argomento e sappiamo di cosa stiamo parlando.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.