Freelance una parola che dice poco o molto


Freelance una parola che dice poco o molto




Lavorare come freelance può rappresentare una grande opportunità o in altri casi una scelta obbligata. Si può decidere di operare in tale modalità in tantissimi settori, anche se in ognuno di questi, ovviamente, i compiti e i compensi possono variare.

Freelance in genere indica un soggetto che lavora come libero professionista per diverse società o organizzazioni, senza avere alcun rapporto contrattuale di dipendenza con esse.

Semplificando ancor di più il concetto, una società o azienda ha bisogno di una determinata figura per coprire un determinato tipo di lavoro e si affida ad un freelance che lo ultima, ovviamente facendo rispettare il proprio tariffario.

Nel mondo professionale il termine freelance è spesso utilizzato con un significato più restrittivo di quello generico. Infatti, un libero professionista che, lavorando in proprio, ha i suoi clienti diretti, non è considerato un freelance.




Freelance, completa gestione del lavoro, del tempo libero e delle spese

Invece, qualora il libero professionista presti il proprio operato per diverse organizzazioni allora il libero
professionista è un freelance. Come detto ci sono divere opportunità e si può decidere di investire in
un ramo freelance come nelle professioni di giornalista, commercialista, avvocato, medico, veterinario,
dove i fruitori del servizio fanno affidamento sull’autonomia intellettuale e sulle capacità professionali
del freelance stesso.

Per quanto concerne le tasse freelance queste sono strettamente legate a quanto questo riesce a guadagnare. I liberi professionisti, infatti, possono operare previa apertura di Partita Iva.

Esistono diverse forme e tipologie di Partita Iva e ognuna di questa richiede una percentuale diversa di tasse freelance prendendo in considerazione diversi aspetti quali gli incassi, le fatture emesse ecc.

Il freelance, inoltre, può avere anche la fortuna di svolgere il lavoro da casa, ad esempio, perchè è lui a stabilire in libertà le modalità di svolgimento dello stesso, ovviamente in accordo con il committente.

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.